PROFESSIONAL

  Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi prodotti? Email:

Contattaci

Azienda
- email: info@exhibo.it
- email: direzione@exhibo.it
- email: amministrazione@exhibo.it
- email-PEC: amministrazione@pec.exhibo.it
- tel: +39-039-4984.1


Dal Lunedì al Venerdì: 8,30-17,30

 

Professional
- email: proaudio@exhibo.it
 

Progetti
- email: acoustics@exhibo.it
- email: comsicur@exhibo.it
- web: www.exhibo-acoustics.com
 

Consumer
- email: sennheiser.cons@exhibo.it
- email: tivoli@exhibo.it
- email: infoteac@exhibo.it
- email: vogels@exhibo.it

 

 Supporto Prodotti
- Ricerca centri di assistenza
 

Novità

torna alle notizie » approfondimento

12/06/2012

Microamplificatore Integrato Ecler CA40

Ecco il Jolly per l'amplificazione nell'installazione professionale, potente, ma quasi invisibile

* Qualità audio in dimensioni minuscole
* Potenza adeguata alla totalità delle installazioni medie
* Eclettico e versatile, multi-purpose
* Un ingresso microfono e due linea
* Un solo controllo locale “encoder” per tutte le funzioni
* Controlli completi a distanza via RS 232
* Prezzo incredibilmente contenuto

Il sogno di ogni professionista di sistemi audio e video nell'installazione permanente è poter contare su apparati molto piccoli, potenti, affidabili e poco costosi nel lavoro di ogni giorno.

Ebbene, oggi la spagnola Ecler - specializzata in audio professionale e distribuita in Italia da Exhibo S.p.A. di Vedano al Lambro - ha realizzato un prodotto audio che risponde davvero a tutti questi requisiti.

Si tratta del Microamplificatore Integrato CA40.
In pratica Ecler ha raccolto in un minuscolo chassis di appena 15,5 x 15,5 x 4,5 cm un amplificatore stereo in grado di erogare 20+20W su 4 Ohm e tutta l'elettronica per controllare e gestire una tipica installazione audio professionale in moltissime situazioni standard.
Le applicazioni possibili sono virtualmente infinite e, solo a titolo di esempio, citiamo le aule didattiche e le sale riunioni aziendali dove grazie alle dimensioni così “invisibili” il CA40 riesce a sostituire del tutto le tradizionali elettroniche che di solito popolano questi ambienti, come l'impianto di amplificazione della voce, oltre ad accettare di buon grado le sorgenti di riproduzione utilizzate in queste situazioni, normalmente un PC o un lettore CD.

Il CA40 prevede, infatti, un ingresso per un microfono bilanciato con alimentazione Phantom e preamplificatore a bassissima rumorosità, oltre a due ingressi di linea sbilanciata per collegare lettori audio di qualsiasi natura, MP3, CD, DVD, Tablet, SmartPhone, PC, etc…..
Un solo controllo rotativo a manopola, che nel mondo digitale viene chiamato “encoder”, è sufficiente per impostare tutte le funzioni in fase di installazione: infatti di volta in volta assume diverse funzioni e serve per controllare e modificare i valori impostati, secondo necessità.

Con questo encoder possiamo variare la sensibilità, il volume in uscita, l'equalizzazione sulle basse frequenze, quella sulle alte, in modalità indipendente per gli ingressi microfono e linea, quindi praticamente tutto quanto serva.

Un altro modo per controllare a distanza questo amplificatore è mediante i tipici dispositivi esterni con schermo tattile, i vari AMX®, Crestron® e certamente anche i pannelli proprietari di Ecler, come i modelli WP-VOL e WP-VOL-SR.
Inoltre, per un controllo immediato delle funzioni di silenziamento e la regolazione del volume Ecler ha previsto e dotato di serie il nuovo CA40 di un pratico telecomando a infrarossi.

Il prezzo di listino di Euro 235,00+IVA è decisamente uno dei punti a favore: è particolarmente contenuto anche in vista delle notevoli doti di qualità e versatilità.

L’Ecler CA40 racchiude al suo interno parecchia “elettronica utile” che gli consente funzioni di Noise Gate e Talkover sugli ingressi linea, inseribili mediante dip-switch sul pannello laterale, e funzione di Auto Standby in mancanza di segnale.
Il collegamento verso i diffusori del finale di potenza bi-canale può essere di varia natura, ossia in modalità STEREO con due canali indipendenti, in mono secondo modalità PARALLEL o BRIDGE.

E non è finita qui: vista la destinazione professionale del dispositivo, sono previste a bordo diverse altre “chicche”, come il controllo di ingressi e sorgenti via RS232 compatibile con il protocollo CA-NET o controllo remoto 0-10 VCC, i contatti MUTE per l’interconnessione a sistemi di messaggistica d'allarme e/o evacuazione, i connettori Euroblock o Jack da 6,3 mm per il microfono in ingresso con regolazione del guadagno, i connettori minijack da 3,5mm per un ingresso linea stereo, l'altro ingresso stereo su RCA.

Leggero, compatto e silenzioso, dotato di alimentatore esterno, funziona senza ventole di raffreddamento e prevede anche un'uscita AUX per collegamento verso altri amplificatori o altri dispositivi audio.

 

SCARICA LE IMMAGINI

 

GUARDA IL VIDEO TUTORIAL