PROFESSIONAL

  Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi prodotti? Email:

Contattaci

Azienda
- email: info@exhibo.it
- email: direzione@exhibo.it
- email: amministrazione@exhibo.it
- email-PEC: amministrazione@pec.exhibo.it
- tel: +39-039-4984.1


Dal Lunedì al Venerdì: 8,30-17,30

 

Professional
- email: proaudio@exhibo.it
 

Progetti
- email: acoustics@exhibo.it
- email: comsicur@exhibo.it
- web: www.exhibo-acoustics.com
 

Consumer
- email: sennheiser.cons@exhibo.it
- email: tivoli@exhibo.it
- email: infoteac@exhibo.it
- email: vogels@exhibo.it

 

 Supporto Prodotti
- Ricerca centri di assistenza
 

Novità

torna alle notizie » approfondimento

18/12/2012

Home Recording e Project Studio secondo TASCAM

DP-32 una scelta perfetta nella registrazione multi traccia

Tascam prosegue col lancio di nuovi prodotti, sempre concentrati sulla registrazione a stato solido, nelle aree Home Recording e Project Studio.
Questa è la volta del nuovissimo TASCAM DP-32 Portastudio un registratore digitale multi traccia di ottima fattura e di costo più che abbordabile.
É in grado di semplificare la vita e la produzione artistica di chi non vuole perdersi nei tipici menu e procedure da computer nella registrazione musicale.
Ottimo in ambiente domestico nella registrazione personale -così come nel caso di molti altri prodotti Tascam apprezzati dal mercato- è sicuramente in grado di produrre risultati all'altezza del professionale.
Il nuovo registratore DP-32 nasce sulla scia di decenni di commercializzazione dei predecessori dal medesimo nome, Portastudio.
Facendo tesoro di tutte le trasformazioni che il tempo e gli utenti hanno suggerito, oggi ripropone solo il meglio delle funzioni. E come vuole la tradizione di questo marchio giapponese, ancora una volta lancia alcune caratteristiche considerabili rivoluzionarie.
Un altro tema comune a tutti i prodotti firmati TASCAM è la versatilità che ricorre ovviamente anche nel DP-32, garantita da un array di effetti, a dozzine, che possiamo mixare, fondere, e combinare al fine di raggiungere i suoni voluti.
Compatto e molto robusto, il DP-32 vanta un ottimo design e un layout dei comandi molto ergonomico; il software è di facile gestione e l'interfaccia visiva su schermo LCD a colori, oltre ai controlli dedicati.
Per il missaggio il DP-32 propone 20 fader di canale e 12 controlli rotativi per l’EQ, il pan e per gli effetti di riverbero e chorus.
Al suo interno troviamo modelli di amplificazione, equalizzatori, ritardi, effetti di compressione, di limiter, e ancora molto altro a livello di effettistica per rispondere davvero a tutte le possibili esigenze. E’ stato previsto anche un bus di mandata che permette l'uso di riverberi, delay, chorus e simulatori di amplificatori per chitarra, esterni: i nostri outboard preferiti.
Tutti gli strumenti necessari sono previsti e i 32 canali ci permettono di creare un lavoro ad arte mixando differenti effetti su singole tracce e poi orchestrandole tutte assieme per arrivare al prodotto finale.
É possibile, inoltre, registrare fino a 12 tracce stereo per tastiere, strumenti MIDI o gestire strumenti più complessi come le tracce delle percussioni.
La registrazione è prevista su 32 tracce (8 mono, 12 stereo) di cui fino a 8 in simultanea su una memoria standard di tipo SD/SDHC e possiamo selezionare se lavorare in stereo o mono.
Possiamo anche utilizzare una serie di effetti con EQ, compressione e normalizzazione, per una ulteriore ottimizzazione prima di masterizzare e poi finalizzare la registrazione su CD grazie al drive interno CD-RW.
Sul retro dell'unità sono posizionati gli otto ingressi Combo XLR e jack 6.3-mm, ¼”- con alimentazione +48V Phantom, ingressi e uscite MIDI per impiego con controller e drum machine, poi l'uscita Monitor per il controllo della registrazione, la mandata effetti e l'uscita stereo su RCA.
Sempre sul retro dell'unità è posto lo slot per la scheda SD/DCHC su cui effettuare la registrazione e anche la porta USB.
L'impiego delle schede di memoria SD permette di mantenere le dimensioni del registratore a un livello molto portatile e la stabilità di questi supporti rende la registrazione molto affidabile.
L'USB è presente per spostare le tracce verso il computer nel caso serva uno storage esterno e per ulteriore mixaggio se necessario. L'USB serve anche per il carico di altri suoni il backup delle tracce o di loop di batteria e per la pubblicazione su internet.
Grazie al DP-32 tutta l'attenzione si posta sul suono e la creatività artistica e non sull'operatività, non a caso Tascam ufficialmente afferma: “you can record virtually anything you want, anywhere you want.”

 

DOWNLOAD IMMAGINI PER LA STAMPA