PROFESSIONAL

  Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi prodotti? Email:

Contattaci

Azienda
- email: info@exhibo.it
- email: direzione@exhibo.it
- email: amministrazione@exhibo.it
- email-PEC: amministrazione@pec.exhibo.it
- tel: +39-039-4984.1


Dal Lunedì al Venerdì: 8,30-17,30

 

Professional
- email: proaudio@exhibo.it
 

Progetti
- email: acoustics@exhibo.it
- email: comsicur@exhibo.it
- web: www.exhibo-acoustics.com
 

Consumer
- email: sennheiser.cons@exhibo.it
- email: tivoli@exhibo.it
- email: infoteac@exhibo.it
- email: vogels@exhibo.it

 

 Supporto Prodotti
- Ricerca centri di assistenza
 

Novità

torna alle notizie » approfondimento

17/07/2013

In pista col nuovo Sistema PA LSP 500 PRO

Infiniti Red Bull e Sennheiser insieme per innovazione, passione ed eccellenza.

Abituato a essere in testa, Sebastian Vettel dell'Infiniti Red Bull Racing è stato uno dei primi a provare il nuovo e innovativo sistema Sennheiser PA 500 PRO LSP.
Il primo test sul campo è avvenuto durante la conferenza stampa del 22 maggio per il Gran Premio di Monaco.
Si tratta dell'ultimo evento congiunto tra Infiniti Red Bull Racing e Sennheiser, che è stata nominata primo fornitore audio del team per la stagione 2013 di Formula 1.
Il team Infiniti Red Bull Racing è stato tra i primi a provare il nuovo sistema LSP 500 PRO, testimoniando la notevole velocità di configurazione e la facilità d'uso del sistema PA wireless, da loro dichiarato “sorprendente”.
Il team ha schierato due altoparlanti nella conferenza stampa pre-gara, entrambi installati senza problemi tramite collegamenti wireless.
Commentando le prestazioni di questa soluzione, Alan Peasland, Responsabile delle Partnership tecniche per Infiniti Red Bull Racing, ha dichiarato: "Ogni aspetto della Formula 1 è veloce e la comunicazione non fa eccezione; l'efficienza dell'LSP 500 PRO ci ha permesso di diffondere perfettamente la conferenza stampa di Sebastian ai media presenti".
L'innovativo LSP 500 PRO permette, infatti, di installare in brevissimo tempo un sistema di amplificazione adeguato a qualsiasi evento eliminando del tutto la necessità di posare cavi. Esso costituisce una soluzione robusta in grado di fornire la tradizionale ed eccellente qualità audio tipica di Sennheiser. Impressionato dalla prova, il team Infiniti Red Bull Racing ha deciso di utilizzare il sistema LSP 500 PRO per il resto della stagione automobilistica.
Il Sistema LSP 500 PRO è progettato per offrire il massimo della flessibilità. Permette di impiegare fino a tre ricevitori per microfoni wireless e prevede ampia connettività, tra cui Bluetooth e USB. È possibile impiegarlo in configurazioni multi diffusori, mediante un semplicissimo link wireless utilizzando un solo altoparlante come master che controlla più unità slave.
Oltre ad offrire incredibile versatilità, l'LSP 500 PRO è pronto ad affrontare qualsiasi sfida grazie a batterie ricaricabili doppie intercambiabili: mentre un pacco batterie fornisce l'alimentazione, il secondo viene ricaricato, così da garantire musica e parlato ininterrotti.
"L'intero sistema PA può anche essere controllato tramite un'app, che riprende in sostanza le funzioni di un mixer", ha spiegato Andrea Gottardo PM di Exhibo S.p.A., importatore e distributore ufficiale per l’Italia. "Questa app di Sennheiser permette di controllare volume, equalizzazione o ritardo e tutte le diverse impostazioni audio del sistema.”
Questa partnership tra Sennheiser e il team Infiniti Red Bull Racing è stata annunciata all'inizio della stagione 2013 di Formula 1, entrambi i brand sono accumunati da innovazione, passione ed eccellenza: da un lato l'audio di altissima qualità e dall'altro l'eccellenza automobilistica.
Sennheiser in qualità di specialista audio è stata, infatti, nominata come primo fornitore audio del team Infiniti Red Bull Racing, per la fornitura di soluzioni sound professionali e come sponsor per la cabina DJ dell'esclusivo Paddock Club della squadra, per l'intrattenimento VIP.
 

DOWNLOAD IMMAGINI PER LA STAMPA