PROFESSIONAL

  Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE Clicca per entrare nel gruppo CUFFIE

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato sui nuovi prodotti? Email:

Contattaci

Azienda
- email: info@exhibo.it
- email: direzione@exhibo.it
- email: amministrazione@exhibo.it
- email-PEC: amministrazione@pec.exhibo.it
- tel: +39-039-4984.1


Dal Lunedì al Venerdì: 8,30-17,30

 

Professional
- email: proaudio@exhibo.it
 

Progetti
- email: acoustics@exhibo.it
- email: comsicur@exhibo.it
- web: www.exhibo-acoustics.com
 

Consumer
- email: sennheiser.cons@exhibo.it
- email: tivoli@exhibo.it
- email: infoteac@exhibo.it
- email: vogels@exhibo.it

 

 Supporto Prodotti
- Ricerca centri di assistenza
 

Novità

torna alle notizie » approfondimento

18/09/2015

KX12 e SISTEMI KRX | Il coassiale visto da K-array

La fisica acustica ci insegna che un diffusore acustico coassiale riesce a restituire una risposta in frequenza omogenea anche al di fuori del proprio asse di ascolto, comportandosi come un “point-source”.
Un grande vantaggio che evita irregolarità nella risposta in frequenza, specialmente in prossimità delle frequenze di taglio dei crossover, quando l’ascolto è effettuato vicino ai diffusori.
Per contro un sistema point-source presenta il difetto di avere una riduzione della distribuzione delle alte frequenze all’aumentare della distanza.
K-array ha accettato la sfida di progettare un moderno sistema coassiale in grado di superare queste limitazioni: il risultato è il nuovissimo KX12.

Ovviamente anche un prodotto con questa tecnologia doveva avere l’impronta K-array che contraddistingue tutti i prodotti del marchio fiorentino: dimensioni e pesi ridotti, prestazioni elevate, massima flessibilità per i diversi impieghi professionali e, non ultimo, un design elegante.
L’elemento base è un woofer da 12 pollici coadiuvato da un driver a compressione con bobina da 3 pollici davanti ai quali è montata una tromba asimmetrica 100° x 30° che, grazie ad un geniale sistema meccanico, può essere ruotata per creare un diverso campo di emissione.

Nel KX12 è chiaramente riconoscibile la tecnologia implementata nei driver del Firenze KH7, il grande sistema di amplificazione secondo solo al KH8 nell’elenco dei prodotti K-array, classificati per potenza e prestazioni.

Il cabinet in robustissimo acciaio ha una geometria studiata per consentire la massima versatilità nell’utilizzo di questo diffusore che può essere utilizzato come singolo satellite oppure come elemento di un line array con configurazioni che possono arrivare fino ad otto elementi con coefficiente di sicurezza di 7:1, offrendo la possibilità di scegliere diversi angoli per modificare la forma dell’array.

Per sfruttare le infinite possibilità operative di questo nuovo diffusore, K-array ha sviluppato una serie completa di accessori.

Notevoli i risultati ottenuti con l’abbinamento dei KX12 ai sub della serie KMT.

Questa combinazione ha dato origine ad una nuova serie di sistemi Portable che con le sigle KRX202, KRX402 e KRX802 indicano rispettivamente i seguenti impianti:

KRX 202: 2 x KX12 + 2 x sub KMT18
KRX 402: 4 x KX12 + 2 x sub KMT21
KRX 802: 6 x KX12 + 2 x sub KMT218

DOWNLOAD IMMAGINI PER LA STAMPA