Top

FAQ

Sennheiser (9)

Sì, a patto che i range di frequenza siano gli stessi.
Evolution prima serie , ew G2 , ew G3 , ew G4, e serie 2000, utilizzano lo stesso compander HDX, quindi se impostati sulla stessa frequenza, modulazione e demodulazione del segnale, enfasi e dinamica avvengono correttamente.
È importante che l’identificativo del range (A, B, C, D, E, G o 1G8) sia lo stesso sul trasmettitore e sul ricevitore, anche se le larghezze di banda non corrispondono tra le serie:

Generazione Evolution Larghezza di banda
Evolution prima serie 32 MHz
Ew G2 36 MHz
Ew G3 42 MHz
Ew G4 serie 100 42 MHz
Ew G4 Serie 300-500 typ 70 MHz
Serie 2000 typ 70 MHz
Category: Sennheiser

Seleziona l’ingresso audio corretto sulla base trasmittente, maggiori informazioni sono contenute sul manuale del prodotto.

Category: Sennheiser

La tecnologia infrarosso non permette di oltrepassare eventuali impedimenti fisici tra trasmettitore e ricevitore, trasmettitore e ricevitore devono “vedersi” . Se avesse altre esigenze, è meglio pensare ad un dispositivo in radiofrequenza.

Category: Sennheiser

Seleziona sulla TV ( o altro dispositivo) il formato audio PCM.

Category: Sennheiser

Come riportato sul manuale del prodotto, se la base trasmettente riceve un segnale di livello basso, entra in modalità stand-by. Questo non è un difetto, basta aumentare il volume della TV o dell’impianto audio e il set tornerà a funzionare regolarmente.

Category: Sennheiser

Sì, è necessario pagare una tassa di concessione annuale presso l’ufficio regionale competente, nella regione in cui verranno utilizzati i dispositivi alla prima accensione. (https://www.mise.gov.it/index.php/it/comunicazioni/ispettorati-territoriali-e-altri-organismi)

Category: Sennheiser

La porzione di banda che va dai 790 MHZ a 822 MHZ è stato ceduto alla telefonia mobile LTE (4G) dal Gennaio 2013.
Oggi può essere ancora utilizzata la porzione di intergap da 821 a 832 MHz per impieghi PMSE.
Sennheiser ha intelligentemente previsto una distanza di sicurezza di 2MHz, tra il limite dell’uplink e la prima portante radiomicrofonica, infatti il range E parte da 823 MHz.

Category: Sennheiser

Questi sono i range destinati ai radiomicrofoni in Italia:
41-43,6 MHz;
173-223 MHz;
470-790 MHz;
823-832 MHz;
863-865 MHz;
1785-1805 MHz;
1880-1900 MHz;
2450-2500 MHz
(Per maggiori informazioni consultare l’ultimo PNRF disponibile sul sito www.mise.gov.it)

Category: Sennheiser
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.